inutili fanatici ut[er]opici

Questo post è dedicato a una nuova categoria di persone (nuova per me, sicuramente sono già stati catalogati e gente importante già ci ha fatto degli studi) che racchiude uomini maschi individui di sesso maschile che creano gruppi su facebook o semplicemente vi si iscrivono, nei quali gruppi si cerca di sminuire il valore del soggetto donna attribuendogli un unico valore, ovviamente la funzionalità sessuale.

(apriamo una parentesi: i troll li riconosco e questi non lo sono.)

(seconda parentesi: cercherò di essere il più accademica possibile, perchè, in fondo, questo è uno studio serio)

Molto bene.

Scrivo questo post nella speranza che i miei amici di facebook che condividono cagate di post quali ‘sfondare la propria donna con la propria mazza di dimensioni gigantesche *aggiungere a piacimento sinonimi volgari di parti del corpo maschili / femminili* ‘ leggano queste righe e si rendano conto di quello che succede davvero (e dico DAVVERO) quando pubblicano ste robe.

dunque.

Partiamo dal presupposto che voi le condividete per 2 motivi:

primo motivo.

dimostrare a tutti che siete uomini “duri e puri” e che passate le giornate a scopare come conigli.

secondo motivo.

vantarvene con i vostri amici.

terzo motivo (perchè c’è un terzo motivo).

sperare nell’insanità mentale di qualche donzella che, leggendo queste cose, si convincerà che siete dei tori da monta e che avete un attrezzo sessuale di ragguardevoli dimensioni.

Analizzati i motivi, vi invito a riflettere su cosa in realtà una donna legge tra le righe.

Quest’uomo  individuo ha sicuramente subito qualche trauma infantile che l’ha portato a mantenere un livello mentale relativo ai primi anni di vita (vedi fase orale, anale, fallica di Freud); specifichiamo: MOLTO peggiore di come stia QUALSIASI uomo.

Quest’individuo ha sicuramente un sacco di tempo per scrivere o condividere cazzate su facebook -> ergo: dubito fortemente che abbia davvero una donna o che abbia mai visto una vagina -dal vivo, ovviamente-.

quest’individuo è così tanto abituato a vedere film porno che si è dimenticato di come funzioni la realtà, del fatto che le donne normali gli sputerebbero in faccia dopo aver preso fiato, dopo una risata di mezz’ora, e che lui NON è il protagonista di una delle sopracitate pellicole, e se guarda bene lo strumento che probabilmente tiene in mano anche adesso se ne accorgerà.

Legata a quest’argomento c’è poi da annotare la possibilità di trovare parole scritte male e lettere a caso nei commenti alle cagate condivise, il che potrebbe portare una possibile “acquirente” a pensare che vi stiano scivolando le dita sulla tastiera perchè, lo sappiamo tutti, lo sperma riduce di molto l’attrito. Ma questa è solo una piccola parentesi.

Gli individui che creano questi gruppi DAVVERO palesano un’età adolescente e piena zeppa di ormoni, hanno probabilmente una quantità di brufoli in faccia che non se ne riconoscono gli occhi, e hanno bisogno di approvazione.

Tanta approvazione.

Il che porta conferme all’ipotesi di ragazzini delle medie che hanno imparato termini come “sborrare” su qualche forum di ragazzini delle medie e che tentano disperatamente di ricordarsi il giorno della loro nascita per poter rispondere con serena verità alla fatidica domanda “ma tu l’hai mai vista una figa?”

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...