Non ti crede nessuno

Oggi la radio mi ha dato la splendida occasione di ascoltare due canzoni e fare un gran bel ragionamento.

Le canzoni sono:

Jason Derulo – Talk Dirty e 883 – Come Mai

Cosa lega queste due perle della musica mondiale nate a circa una ventina d’anni di distanza?

Dunque, quello che ho notato io è che in entrambe i cantanti gridano al mondo il loro fascino pazzesco e la loro frizzante vita da bombe del sesso, nonostante siano due roiti di prima categoria  uomini che personalmente non credo possano entrare nella classifica internazionale dei maschioni sexy, quella che una volta la vinceva sempre Johnny Depp e poi non ho capito cosa sia successo alle diottrie delle donne mondiali.

Ok, Max Pezzali ha basato la sua carriera sull’essere uno sfigato che si innamora delle cubiste che non se lo filano, EPPURE:

Gli amici se sapessero, che sono proprio io 
pensare che credevano, che fossi quasi un Dio 
perché non mi fermavo mai 
nessuna storia inutile 
uccidersi d’amore ma per chi. 

mentre invece il caro Jason scrive una canzone insieme a un suo amico in cui sembra che le donne aspettino solo di darci dentro con loro.

I’m that flight that you get on, international
First class seat on my lap girl, riding comfortable
Cause I know what the girl them need, New York to Haiti
I got lipstick stamps for my passport, make it hard to leave

ora, innanzitutto caro Jason vorrei farti notare che “Non parlo la lingua ma il tuo culo non ha bisogno di spiegazioni” è la versione volgare e aggiornata ai nati negli anni ’90 di “Tuo padre è un ladro? Perchè ha rubato dei diamanti e li ha messi nei tuoi occhi” o “Ti sei fatta male quando sei caduta dal paradiso?” e io prego Dio che le ragazze che cascano ai tuoi piedi dopo una frase del genere quantomeno non possano moltiplicare il proprio DNA.

Seconda cosa, che poi è il ragionamento che ho fatto oggi:

se scrivi una canzone in cui ci racconti quanto sei latin lover, DEVI essere figo. Ma FIGO, no coi denti storti o de féro, no con la barba da rabbino, no con la pelata, ma nemmeno bastano i muscoli, se poi sembri un mio amico hipster di Torino ingrassato e nero. No che piaci solo a qualcuna, se sei figo sei figo e bom.

Carissimi, sul serio, noi che ascoltiamo le vostre canzoni e siamo sognanti e aperti a nuove immagini mentali NECESSITIAMO di crederci, al fatto che non passate minuto senza sudare in un letto con qualche donzella arrapata, ma non perchè (parlo per me) non vediamo l’ora di sentirvi parlare delle vostre abitudini sessuali, ma perchè (parlo sempre per me) ci sentiamo a disagio ad ascoltare acrobazie riproduttive immaginando la vostra faccia.

Ci credo che poi abbiamo bisogno del femminismo: andate in giro a dire che il genere femminile non vede l’ora di copulare con voi, quando nessuna teoria evoluzionista potrebbe sostenere un’astrazione del genere.

Da quando un cesso che dice in giro di farsi mille ragazze ha smesso di essere un buffone delle medie ed è diventato potenziale disco di platino?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...